venerdì 24 agosto 2012

Osmosi di valori


Cercando in solitudine bende per fasciare nude mani, ho trovato collari che costringono cani rabbiosi di polline e acredine, sciovinisti fino all’osso, con grandi capitali da investire, da amare, con un piede nella fossa, seduti sul divano della storia ad anagrammare false ideologie, falsi stati d'agitazione, tra parole mai dette e strali di follia, semoventi e mai calanti astri ebbri di bevande alcoliche. Il tempo è troppo o troppo poco. Il tempo è un'opinione. Quello che sembra essere reale forse lo è per davvero. Alle volte, la verità è così vicina da poterla sfiorare.