martedì 20 novembre 2012

Colata lavica



Una colata lavica giunge fin quaggiù, nel paese delle gozzoviglie, a riscaldare l’ambiente un po’ freddino, a colmare gli animi col suo calore. Non sarà pericoloso?
Luna grata dei turchi, gioisci questa volta, i tuoi scagnozzi hanno riportato giovani al di là del mare per paura di scoprirle puttane e non vergini di note glauche a ballare tutta la notte.
Che idiozia.