domenica 9 dicembre 2012

La nave affonda

L'oceano non conosce la menzogna. Se sommerge le imbarcazioni non è per cattiveria, è la sua natura soverchiante a dettare legge. Così non puoi adirarti per il suo comportamento. Non puoi tirare sassi al mare sperando di ferirlo. Le pietre vanno a fondo. Proprio quelle pietre che avrebbero dovuto ferirlo, adesso riposano sul fondale, inermi, statiche. Inutili.