venerdì 8 febbraio 2013

A San Donato di Lecce c'è TANTO GIA' LO SAPEVO di Loredana De Vitis

Care amiche, cari amici. Questa sera, alle 19.30, presso il Centro Sociale, in via Roma a San Donato di Lecce, avrò il grande piacere di presentare Tanto già lo sapevo, avvincente romanzo di Loredana De Vitis, vincitore del Premio Holden 2012 per l'opera più creativa.
L'evento, organizzato dal Presidio del Libro di San Donato in collaborazione con l'associazione culturale Eterarte, prevede l'intervento di Giuseppe Zilli, responsabile del Presidio di San Donato.



TANTO GIA' LO SAPEVO
Questa è la storia di Anna. Anna che vive con Pat e poi con Alberto. Anna che poi lascia Alberto e se ne va da Cristina. Anna che poi conosce Fabio e poi torna a casa. Anna che poi cambia casa e conosce Bathie. Anna che poi lascia Bathie e poi e poi. Poi, finalmente, succede qualcosa. Succede che Anna capisce cos'è l'amore: cos'è l'amore per lei.

Le recensioni di Scuola Holden/di ilmioesordio 2012, I libri di ilmiolibro.it, 15/11/2012:
"Incidenti sentimentali plurimi. Sì per dire no e no per dire sì, nella faticosa ricerca di quell'oasi in cui coincidono volontà e parole. Con l'intuizione di una pagina strutturata in modo originale, e una scrittura talmente curata da sembrare facilissima, si descrivono le guerra esterne e interne di Anna, protagonista e romanzo insieme, così spontanea da provocare spontaneità nel lettore: mentre si segue il suo racconto, si vorrebbe interromperla per dirle "Ma sai che invece a me è successo...." oppure "Oddio, ne so qualcosa...". Tanto già lo sapevo: perché in fondo si sa come andrà a finire. Tanto già lo sapevo: perché è quel poco che non si sa che fa la storia e la differenza".


Info "Premio Holden" su Repubblica.it: http://temi.repubblica.it/ilmiolibro-holden/ilmioesordio-vincitori-2012/

Info anche su "La Feltrinelli": http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891023100/Tanto_gia_lo_sapevo/De_Vitis_Loredana.html


LOREDANA DE VITIS (giornalista e scrittrice)
Ha studiato filosofia e lavora con le parole. È curiosa, ama le gatte, i gatti, le artiste, gli artisti, scrivere, andare in bicicletta, comprare orecchini indiani, bere il caffè, fare il bagno e osservare.