venerdì 24 gennaio 2014

ENTROPIE (del Sistema Astrale) di Rosemily Paticchio



ENTROPIE (del Sistema Astrale) Libri liberi - collana ebook LaRecerche Edizioni (gennaio 2014)



Poesie di Rosemily Paticchio

Foto delle opere pittoriche di Sara Giantin



Micro_cip iniziale



Luce pallida sorge alle vene

e un dilemma che ognuno si chiede

ogni portico dalla grande finestra

e in atto a comprendere

il paradigma linguistico dell’alba

che non sa dire l’impeto che viene

Quale alfabeto. Quale trattato odierno.



Raggi, espressi in esili termini

in attesa le tracce di un tema

in forma Dialogo Uomo-Natura

nel codice universale dell’immenso

nell’impeto genitale

di un nuovo palpitante VUOTO!



A un tratto il sillabare fresco

di un corpicino dal petto volante

irrompe nei portoni spenti

unico solitario segnale di un minuscolo

micro-chip iniziale. Poi niente.



Fino al cruciale imbattersi

dei bulbi nelle luminarie

infiaccolate alle fessure dello specchio

e sul comò nella clessidra di vetro

corrono gli attimi del palinsesto vivente.


Potere marginale

Rende lasciti ad orizzonti paralleli
s’incurva e inclina il disco a raggiera
ma non tramonta mai davvero
piuttosto fa ballare i corpuscoli
suoi congiunti Astri oltre criniera
imbastisce fasti sui padiglioni ad occidente
e non so se per legge che infiltra
ed innerva l’intero Sistema
per anarchia di governo
o per un atto di abilità assoluta
si oblia in oscurità decadenti
appartenute un tempo alla luce.
Il suo battito di nucleo caldo scuote il virtuale
il suo potere diviene marginale
ma il Sole lascia spazio agli altri
non tramonta mai davvero.


Immagine del post:  : Galassia di Luce (di Sara Giantin, tecnica mista acrilico-sabbia)


L'intera opera (16 poesie accompagnate da altrettanti dipinti dell'artista Sara Giantin) vincitrice al Premio Astrolabio 2013 per originalità del tema, è integralmente visionabile e scaricabile accedendo al link sottostante:




Questa un'anteprima della raccolta apparsa dopo la premiazione con una mia introduzione ai testi su Spagine, a cura di Mauro Marino.