mercoledì 20 aprile 2016

'La Notte di Inchiostro di Puglia': la rivoluzione culturale del Sud - su Blasting News

Tutto è pronto per il ritorno dell'appuntamento culturale "La Notte di Inchiostro di Puglia", durante il quale le librerie e i caffè letterari pugliesi e di molte città italiane si trasformeranno in veri e propri "Fortini letterari". Mentre alla prima edizione dell'iniziativa avevano partecipato circa 100 tra città e paesi, quest'anno le adesioni sono state ben 139 e, di conseguenza, si terranno numerosi eventi in simultanea, tutti dedicati alla lettura e alla cultura, fra presentazioni di libri, reading, spettacoli e incontri con autori. 

Da chi nasce l'idea 

L'evento nasce da un'idea di Michele Galgano, fondatore del blog e autore del libro "Inchiostro di Puglia", che racconta la Puglia attraverso diverse storie scritte da numerosi autori, pugliesi e non. Il blog, in due anni di vita, ha raccolto intorno a sé numerosi scrittori, associazioni culturali e librerie che hanno dato vita ad un vero e proprio movimento culturale e hanno promosso varie iniziative. Per l'edizione del 2016 dell'evento letterario, saranno istituiti "fortini letterari" in tutta la Regione Puglia, dal Salento a Bari, da Brindisi a Foggia e Taranto, ma altrettante iniziative saranno organizzate in diverse città italiane, fra cui Roma, Milano, Siracusa, Messina, l'Aquila, Padova, Salerno. Per il circuito "Fuori dall'Italia", verranno organizzati fortini speciali a Davis (California) gestito da Laura Bertolini, e a Parigi grazie all'associazione "La Boite Militante" della rete #SaveTheBeauty.

"La Notte di Inchiostro di Puglia" è un'iniziativa nata nella regione del tavoliere, che registra numeri molto bassi di lettori ma che, allo stesso tempo, vuole dimostrare di credere nel valore della lettura/cultura che può essere rilanciato sia fisicamente che virtualmente intorno alle parole e alle idee.

Il libro "Inchiostro di Puglia"

Pubblicato da Caracò Editore, "Inchiostro di Puglia" rappresenta la trasposizione cartacea del blog curato e ideato da Michele Galgano. Nel libro sono presenti trentacinque racconti, molto diversi nel genere, che raccontano la Puglia passando dal noir al verismo, dal docu-fiction alla commedia. Gli autori pugliesi, conosciuti anche a livello nazionale, emozionano i lettori raccontando la loro terra di origine, dalla quale spesso sono lontani ma che è sempre presente nei loro cuori. 

Fonte: Blasting News