martedì 27 dicembre 2016

UNIVERSO MINIMO di Gianluca Conte a San Donato di Lecce

Alimede Poesia e Linea Carsica presentano:
“Universo minimo” di Gianluca Conte.

Dialogherà con l’autore la scrittrice Chiara Cordella

Interverrà il Consigliere Emanuele Dell’Anna

Mercoledì 28 dicembre, ore 18.45 Centro Sociale, via Roma, San Donato di Lecce.

In collaborazione con: Comune di San Donato di Lecce – Settore Cultura


«L’universo poetico di Gianluca Conte è inquieto, tagliente; in alcuni frangenti sembra sospendersi in memoriam, eppure scorre incessantemente verso la vita e la molteplicità della sua sostanza e dei suoi attributi.
Metafisico e finemente acuminato, il pensiero più intimo dell’autore si accompagna a un tratto ritmico sistemico e simbolico, in cui le visioni appaiono sottili e nude, sospese come dipinti squarci di esistenza, e danzano, incisive e delicate, in un’alternanza “quasi umana” di circostanze massimamente minime e di estatiche visioni spontanee».

Dalla nota introduttiva di Antonella Boccadamo

martedì 20 dicembre 2016

Vele Racconto e Mangianastri presentano: UNIVERSO MINIMO di Gianluca Conte (Alimede Poesia). Reading poetico a Copertino

Venerdì 23 dicembre, ore 20.00, Via Madonna delle Grazie, Copertino (Le)


Reading di poesia: UNIVERSO MINIMO di Gianluca Conte, primo titolo della collana di Poesia di Alimede.


L’Associazione Vele Racconto, in collaborazione con il Circolo Culturale Mangianastri e con la partecipazione di alcuni cari amici sarà felice di conversare con l’autore per scoprire la ricchezza e la complessità di “Universo Minimo”


Interventi musicali Nando Bardoscia.


«L’universo poetico di Gianluca Conte è inquieto, tagliente; in alcuni frangenti sembra sospendersi in memoriam, eppure scorre incessantemente verso la vita e la molteplicità della sua sostanza e dei suoi attributi.

Metafisico e finemente acuminato, il pensiero più intimo dell’autore si accompagna a un tratto ritmico sistemico e simbolico, in cui le visioni appaiono sottili e nude, sospese come dipinti squarci di esistenza, e danzano, incisive e delicate, in un’alternanza “quasi umana” di circostanze massimamente minime e di estatiche visioni spontanee».


Dalla nota introduttiva di Antonella Boccadamo

martedì 13 dicembre 2016

PERSONALE DI PITTURA di Simona Pistorello e READING POETICO di Gianluca Conte alla libreria VOLTA LA CARTA di Calimera

Venerdì 16 dicembre, alle ore 19, presso la libreria Volta la carta, via Costantinopoli 35, Calimera, un appuntamento all’insegna dell’arte e della poesia con Simona Pistorello e le sue suggestive opere pittoriche e Gianluca Conte con un reading tratto dal suo ultimo lavoro “Universo minimo” (Alimede Poesia), con l’accompagnamento musicale di Elia Dell’Anna.

venerdì 2 dicembre 2016

FAMMI GIRARE L'ANIMA - prima attività di Alauda

“Fammi girare l’anima” è la prima attività della appena nata associazione “Alauda”, attività che mira a dare vita ad uno spazio in cui far convergere diverse energie artistiche, in relazione ad un pubblico partecipe. 

Le opere saranno a disposizione nella bottega d’artista di Jara Marzulli e disegneranno una mappa in cui molteplici voci, facenti parte dell’arte visuale, si incontrano, si mostrano, parlano. Voci che fanno “girare l’anima” come su di una giostra. La giostra della locandina, gentilmente concessa dalla fotografa Lara Ferulli presente all’interno della mostra.

In accordo con gli intenti di Alauda, di unire l’arte visuale a quella teatrale-performativa,  si intrecceranno all’esposizione due eventi: uno il 10 dicembre, giorno di apertura, alle ore 22.00 con la performance sensoriale “Autunno_esperimento #1” a cura di Iula Marzulli e l’altro il 17 dicembre, alle ore 19.30, con la visione del documentario “P-Frames”, realizzato in crowdsourcing da REC movie. Il 17 sarà presente anche la co-autrice Marianna Fumai.

Gli artisti presenti: Jara Marzulli, Lara Ferulli, Giancarlo Marcali, Vania Elettra Tam, Angela Regina, Flavia D’Alessandro, Grazia Salierno, Franco Altobelli, Margherita Ragno, Ilaria Margutti, Antonio Delluzio, Rosalia Zutta, Cristina Iotti, Marina Mancuso, Giuseppe Petrilli, Domenico Scaringi, Leo Ragno, Leo di Domenico, Concetta Russo, Alfredo Ingino, Sergio Pasquadibisceglie, Carlo Cofano, Adriano Fida, Vincenzo Colella.

Dall’11 dicembre è possibile visitare l’esposizione “Fammi girare l’anima” su prenotazione e su richiesta.

DURATA:
10 dicembre 2016 – 6 gennaio 2017 ingresso gratuito

APERTURA:
10 dicembre, ore 20.00

APPUNTAMENTI:
10 dicembre, ore 20.00 Apertura; ore 22 performance sonora “Autunno_Esperimento #1”
17 dicembre, ore 19.30 ,“P-Frames” video documentario

LUOGO:
Ass. culturale “Alauda”
sede presso lo Studio d’arte di Jara Marzulli, in via Quintino Sella n.3, Adelfia(BA)

Info, visite e prenotazioni: +39 3336576674; +39 3495627533