giovedì 1 novembre 2012

Frugalità

Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt

Per vivere ho vissuto

ossuto
di fame e miseria. Commozione.

Col buono e cattivo tempo

nella buona e nella cattiva sorte
si discute.

Se ti servi dell'incuria

se ti sporchi e ti rovini
non importa. Tieni alta la coscienza.