domenica 30 dicembre 2012

La porta del tugurio

C'è una porta larga, tanto larga. Una porta che introduce al tugurio delle menti. E più larga è la porta, tanto più stretto è il tugurio. E dal tugurio non si esce facilmente. Il tugurio è brutto da vedere, esteticamente orrendo, ma costruito su solide basi. E c'è un collante resistente che tiene insieme le sue parti: l'ignoranza. Sciogliere questo collante è cosa dura, se non impossibile. Ma è proprio dell'impossibile che s'innamorano le anime sensibili; è proprio quel senso d'indefinito che dona loro vita e voglia di vivere. Allargare il tugurio fino a farlo andare in mille pezzi di cultura. 
Ecco un sogno per il nuovo millennio.