domenica 31 maggio 2015

"IL PENSIERO METACREATIVO. Nuovi percorsi della mente" di Gianluca Conte (Musicaos Editore): prime presentazioni

Care amiche, cari amici, Il pensiero metacreativo. Nuovi percorsi della mente di Gianluca Conte, parte con le presentazioni.
Di seguitole date dei primi eventi. Il calendario è in progress. Prossimamente un aggiornamento.

Lunedì 1 giugno, ore 20, Sala Vese, Ex Scuola Elementare, via Buonconsiglio, Galugnano
 Interverrà la scrittrice Chiara Cordella

Giovedì 4 giugno, ore 21, Associazione Fonè, viale Italia 112, Zollino Dialogherà con l’autore Annunziata Tondi dell’Ass. Fonè

Venerdì 12 giugno, ore 20, Centro Sociale, via Roma, San Donato di Lecce Interverrà l’artista Maria Michela Zanon

Sinossi. Un affascinante percorso alla scoperta di un modo differente di intendere la creatività rispetto alla concezione tradizionale del momento creativo.
Una nuova idea che nasce da un modello di pensiero laterale, il pensiero metacreativo, che si pone al di là dell’immaginazione creativa come tendenza alla realizzazione di contenuti inessenziali, per muovere alla ri-scoperta del pensiero intuitivo, dell’aspetto prelogico del nostro universo/multiverso, delle forme originarie ed elementali della creatività e dell’arte.
Un cammino che, stimolando il nostro lato interiore, ci porterà a conoscere una nuova dimensione creativa e a guardare noi stessi e il mondo da altre prospettive.
Quale potrebbe essere il punto d’inizio di un cammino verso la ri-scoperta del nostro lato intuitivo e metacreativo? A nostro avviso, uno dei primi passi da compiere in tale direzione dovrebbe essere quello di ri-trovare (e rinnovare) la nostra relazione con la fantasia. La fantasia può essere interpretata come un’espressione immaginativa che si trova in stretta relazione con il pensiero metacreativo, un pensiero che, attraverso una conoscenza immediata della realtà, è capace di creare nuove forme ideative.

Info: itinerarimetacreativi.wordpress.com
itinerarimetacreativi@gmail.com